Vilniaus Šv.Teresės parapija
Aušros vartų g. 14
LT-01129 Vilnius
Lietuva
El.p. rastine@ausrosvartai.lt
Tel. (00370 5) 212 35 13

La cupola
 

In una parte della volta della cupola della chiesa è rappresentata la morte di S.Teresa coronata con la via dell'amore mistico e del martirio. Questa rappresentazione della cupola è basata sull'incisione di A. van Westerhout. Nella parte inferiore della cupola si può vedere S.Teresa che giace con la croce, sostenuta dalle sorelle e sotto lo sguardo dei frati e dei padri. A sinistra, sopra essa, sulle nuvole che riempiono tutta la superficie della volta, Cristo che tende la mano alla santa. Dall'altra parte è rappresentata una folla celeste di persone vestite in modo luminoso. Nel fiume di luce tra S.Teresa e Cristo si può scorgere la colomba dello Spirito Santo. In un commento di un'incisione di A. van Westerhout è scritto: "S.Teresa, ardendo con il fuoco dell'amore divino, nel momento in cui con gran passione si slanciò verso lo Sposo che era lì, esalò l'anima in forma di pura e bianca colomba". 

auŠros vartai 137.jpgNell'altra parte della volta della cupola è raffigurata l'apoteosi di S.Teresa. Sorretta dagli angeli la Santa si leva sulle nuvole. La rappresentazione di questa parte della cupola si rifà ad un'incisione di A. van Westerhout sulla biografia di S.Teresa, sulla quale si trova la seguente scritta: "S.Teresa, abbracciando con la mente la vastità del cielo, innalzata l'anima ed il corpo, si meritò di essere nel gruppo degli abitanti del cielo".

lt pl ru it en de fr
PREGHIERA A MARIA DELLA PORTA DELL’AURORA


O Madre mia, Santa Vergine Maria, io mi affido totalmente  alla Tua grazia e indicibile misericordia oggi e sempre, e soprattutto nell'ora della morte. A te consegno il mio corpo e la mia anima, tutta la speranza e la gioia, tutte le mie sofferenze e le mie sventure! Pongo nelle Tue sante mani la vita e la sua fine, affinché attraverso la Tua benevolenza tutte le mie opere ed azioni siano ordinate e conformi al Tuo santo desiderio e alla volontà del Tuo dolcissimo Figlio!
Amen.


katalikų pasaulio leidiniai