Vilniaus Šv.Teresės parapija
Aušros vartų g. 14
LT-01129 Vilnius
Lietuva
El.p. rastine@ausrosvartai.lt
Tel. (00370 5) 212 35 13

Gli affreschi
 

_dsf0583.jpgLa pittura delle pareti della chiesa di S.Teresa a Vilnius è l'unica opera di così ampia portata rimasta a testimonianza del patrimonio artistico della passata provincia lituana dei Carmelitani Scalzi.

La sua storia si rifà all'incendio divampato in via Porta dell'Aurora nel 1760, dopo il quale fino al 1763 la chiesa, grazie all'opera dei frati, venne restaurata ed abbellita con affreschi. La pittura della navata principale venne completata nel settembre 1763 e con ogni probabilitàauŠros vartai 386.jpg l'anno successivo furono eseguite le decorazioni delle volte e delle pareti delle cappelle laterali. Si presume che gli affreschi siano stati eseguiti da Motiejus Sluščianskis.

Nelle volte delle navate della chiesa si trovano diciotto scene della vita di S.Teresa, otto sulle pareti, diverse rappresentazioni di santi negli archivolti, sei altari apparenti e nove composizioni simboliche esprimono la spiritualità dell'ordine e la vita dei loro fondatori e dei loro santi. Il pittore che ha affrescato la chiesa dei Carmelitani Scalzi di Vilnius si è basato su Vita Effigiata della Serafica Vergine S. Teresa di Gesù di Arnoldo Van Westerhout, un ciclo del XVIII secolo composto da più di sessanta incisioni che racconta con immagini e con brevi commenti in latino la vita della santa.

Nel libro, destinato allo studio coerente ed individuale, è graficamente rappresentata la vita della santa e  le immagini sono disposte in ordine cronologico, separatamente una dopo l'altra. Mentre le immagini che auŠros vartai 414.jpgabbeliscono le pareti della chiesa e le volte sfuggono dalla struttura del racconto libresco e fanno immergere lo sguardo nella sequenza pulsante di soggetti e di momenti simbolici. Qui la regia di emozioni cambia il racconto "orizzontale", e in questa nuova esposizione narrativa il peso significativo delle immagini obbedisce al movimento della struttura architettonica del santuario e al simbolismo che si cela in esso.

lt pl ru it en de fr
PREGHIERA A MARIA DELLA PORTA DELL’AURORA


O Madre mia, Santa Vergine Maria, io mi affido totalmente  alla Tua grazia e indicibile misericordia oggi e sempre, e soprattutto nell'ora della morte. A te consegno il mio corpo e la mia anima, tutta la speranza e la gioia, tutte le mie sofferenze e le mie sventure! Pongo nelle Tue sante mani la vita e la sua fine, affinché attraverso la Tua benevolenza tutte le mie opere ed azioni siano ordinate e conformi al Tuo santo desiderio e alla volontà del Tuo dolcissimo Figlio!
Amen.


katalikų pasaulio leidiniai