Vilniaus Šv.Teresės parapija
Aušros vartų g. 14
LT-01129 Vilnius
Lietuva
El.p. rastine@ausrosvartai.lt
Tel. (00370 5) 212 35 13

Le cappelle
 

_dsf0552.jpgNel 1783, sul lato sinistro della chiesa, vicino all'ingresso fu costruita la cappella di famiglia dei Pociejai (Pazzi), un mausoleo. L'altare della cappella, attaccato al muro esterno della chiesa è di un solo ordine, in marmo non lavorato. Sopra esso una piccola e non altaauŠros vartai 399.jpg cupola decorata con abbondanti oggetti modellati di stucco e con una lanterna. Il motivo iconografico principale di decoro della cappella è il tema della passione di Gesù e del ritrovamento della S.Croce. Direttamente sopra l'altare la raffigurazione di S.Elena con la croce, sulla cornice degli angeli seduti tengono i simboli della passione di Cristo e della fedeltà alla Chiesa: l'Ostia e l'ancora. Sopra S.Elena un cuore ardente che si associa con il motivo del cuore che arde per l'amore di Dio, presente in tutta l'iconografia della Chiesa. Lo stile della decorazione della cappella ricorda quello della cappella della Porta dell'Aurora negli anni 1785-1787. E' possibile che entrambe le cappelle siano state decorate dallo stesso scultore, che per la studiosa Marija Matušakaitė sarebbe Ignotas Gulmanas. Nell'altare della cappella è appesa una rappresentazione del "Crocifisso" del XVIII secolo, donata nel 1764 dai Carmelitani Scalzi di Lublino e divenuta famosa per le grazie; tale immagine è stata ben descritta nell'omelia del 1765 da Maksimilijonas Karpovičius, professore, _dsf0545.jpgteologo e predicatore dei Carmelitani Scalzi di Vilnius.

Sul lato destro della chiesa una piccola cappella della Madre di Dio con un altare rococò (o forse neobarocco) di un solo ordine e una volta affrescata.

lt pl ru it en de fr
PREGHIERA A MARIA DELLA PORTA DELL’AURORA


O Madre mia, Santa Vergine Maria, io mi affido totalmente  alla Tua grazia e indicibile misericordia oggi e sempre, e soprattutto nell'ora della morte. A te consegno il mio corpo e la mia anima, tutta la speranza e la gioia, tutte le mie sofferenze e le mie sventure! Pongo nelle Tue sante mani la vita e la sua fine, affinché attraverso la Tua benevolenza tutte le mie opere ed azioni siano ordinate e conformi al Tuo santo desiderio e alla volontà del Tuo dolcissimo Figlio!
Amen.


katalikų pasaulio leidiniai